Gli italiani non rinunciano a preparare prima colazione

Alpro-Doxa, il 74% consuma prodotti a base vegetale, piace soia

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA - Quasi la totalità degli italiani non rinuncia alla prima colazione nonostante i ritmi serrati e gli orari di lavoro sempre più incalzanti ed impegnativi. Il 93% dei connazionali non sembra disposto ad abbandonare l'abitudine quotidiana della colazione tra le mura domestiche.

L'indicazione arriva da una ricerca Doxa condotta per l'azienda alimentare Alpro e realizzata mediante interviste online su un campione nazionale rappresentativo della popolazione italiana adulta compresa tra i 18 e i 70 anni. In particolare dalla ricerca emerge che il 74% consuma prodotti a base vegetale per la colazione (il 34% abitualmente, il 40% occasionalmente), mentre il 43% degli italiani che consuma abitualmente un prodotto vegetale lo preferisce integrare con alternative vegetali allo yogurt. Il 31% sceglie la bevanda alla soia.

Quanto invece al tempo dedicato alla colazione emerge che quattro italiani su dieci dedicano anche più di dieci minuti alla sua preparazione quotidiana, mentre sette italiani su dieci, in particolar modo le donne, ritengono importante variare i prodotti consumati. La scelta invece per l'uso di un prodotto a base vegetale per la colazione, quali ad esempio dessert panna-free e bevande a base di mandorla, nocciola, riso, avena e cocco, viene motivata dalla volontà di avere uno stile di vita sano, la naturalezza degli ingredienti e la facilità nella digestione. Mentre il 7% integra prodotti a base vegetale per intolleranze.

Infine le modalità preferite per completare la colazione con un prodotto a base vegetale sono l'abbinamento con i cereali.(ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA