Cucina indiana a Roma da' il via al Doney Food Festival

Show cooking prosegue con chef da Sri Lanka, Francia e Argentina

Redazione ANSA ROMA

ROMA - Incontri di culture, ricette e tradizioni lontane. Questo è il Doney Food Festival, calendario di appuntamenti enogastronomici internazionali che il Ristorante Doney, lungo la via della Dolce Vita a Roma, ospita in collaborazione con le Ambasciate di India, Sri Lanka, Francia e Argentina, fino al 30 maggio.

La cucina indiana, col suo carico di spezie e le caratteristiche cotture tandoori e al carbone, è protagonista fino al 2 febbraio. Tra i piatti proposti anche a pranzo dagli chef Shailendra Kumar e Narender Kumar, giunti per il festival dal Paese del Taj Mahal e Gange, molti quelli con valenza salutista: un frullato con mandorle, cardamomo, zafferano e spezie (Shahi Thandai); Bocconcini di pollo disossato marinati con le spezie e cotti in un forno del carbone di legna (Murgh Malai Tikka); verdure pastellate in crema di ceci fritti (vegetable Pakora); Dolce tradizionale con carote (Gajar Kahalwa); yogurt zuccherato al cardamomo (Shrikand).

Il Doney Food Festival prosegue poi, sempre sotto la supervisione sotto la supervisione dell'Executive Chef del Doney James Foglieni, con la cultura gastronomica e non solo di Sri Lanka dal 10 al 15 febbraio, sei giorni durante il quale si assisteranno anche a delle performance musicali e di balli tradizionali. Si torna in Europa con la Francia dal 4 all'8 aprile, in occasione del Festival del nuovo cinema francese Rendez-Vous.

Non è per vegani e vegetariani l'ultima tappa del festival con l'Argentina protagonista dal 24 al 30 maggio, e un menu basato principalmente sulla degustazione di varietà di carni argentine e performance artistiche dal vivo. Tango e milonga a Via Veneto dunque.(ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE: