San Valentino: pesce a cena per 4 su 5 da ristorante ad App

Fedagripesca, crudo e frittura per le coppie più giovani

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA - Per 4 italiani su 5 la cena romantica per eccellenza è a base di prodotti ittici. Cambia però in base all'età, la scelta di dove e cosa mangiare. È quanto emerge da una indagine di Fedagripesca-Confcooperative in occasione di San Valentino.

Per i giovanissimi si va dall'apericena alla cena ordinata dallo smartphone da consumare a casa magari davanti all'ultima serie tv. A trionfare sono il crudo e la frittura.

Nessun dubbio, invece, per le coppie più 'grandi' che preferiscono il ristorante a lume di candela, con antipasti, primi e secondi all'insegna della tradizione; e quindi spigole, orate, crostacei, alla griglia o al forno. Se le donne sono più curiose e puntano sul menu degustazione, gli uomini secondo l'indagine, preferiscono scegliere alla carta, andando sul sicuro.

Spazio ai prodotti ittici anche per i single, quelli che non rinunciano a 'coccolarsi', pronti ad organizzare cene con amici dove nel 30% dei casi c'è un piatto di mare. E nel giorno degli innamorati, i suggerimenti di Fedagripesca per i pesci che 'fanno bene al cuore' perché ricchi di omega 3, sono sardine, alici, sgombri, tonni, pesci spada e aguglie. (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie