Posidonia in spiagge Alghero verrà usata in agricoltura

A fine stagione via a bonifica sito stoccaggio San Giovanni

Redazione ANSA ALGHERO
(ANSA) - ALGHERO - E' stato avviato ad Alghero l'iter che porterà dalla conclusione della stagione estiva alla bonifica del sito di stoccaggio della posidonia di San Giovanni.

L'accumulo adiacente al primo tratto di spiaggia urbana, individuato e realizzato dopo il 2007 dell'allora Amministrazione comunale - spiega una nota del Comune - per la prima volta sarà interamente rimosso, salvaguardando la componente sabbiosa: si tratta di un intervento di corretta gestione della fascia costiera, teso a recepire le esigenze di fruibilità del litorale, mitigando i negativi fenomeni riscontrabili sulla qualità della balneazione e sui residenti e migliorando complessivamente l'immagine turistica del nuovo lungomare di Alghero.

I quantitativi di posidonia annualmente spiaggiati sul litorale di Alghero, infatti, già con le prime mareggiate autunnali garantiscono gran parte della necessaria naturale protezione dall'erosione della battigia, impedendo di fatto il completo riposizionamento della posidonia presente nei siti di accumulo estivi. La posidonia così, debitamente vagliata, potrà essere riutilizzata per scopi diversi, temporaneamente stoccata in altri siti che non determino ripercussioni negative per gli abitanti, o riutilizzata in agricoltura.

A tal fine i competenti uffici del settore ambiente del Comune di Alghero hanno pubblicato una manifestazione d'interesse tesa ad acquisire un elenco di operatori economici interessati al prelievo, trasporto e impiego, presso la propria azienda agricola, a titolo gratuito, della posidonia spiaggiata messa a disposizione dall'Amministrazione.

Il bando è rivolto agli imprenditori agricoli professionali (ai sensi del D.Lgs. 99/04 e del D.Lgs. 101/05), coltivatori diretti (ai sensi della L. 604/54), agli operatori del settore zootecnico (allevamenti e maneggi) e imprenditori agricolo ai sensi dell'art. 2135 del codice civile. Le domande dovranno essere protocollate presso gli uffici comunali entro il 26 settembre.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE: