Mangiare legumi rende più felici

Ricerca sulle abitudini alimentari degli italiani. Seguono pesce e carni rosse

Redazione ANSA ROMA

ROMA - Scegliere di mangiare tutti i giorni legumi rende più felici. Emerge da una ricerca condotta da "Stili d'Italia" di Italiani Coop. L'analisi, elaborata su 7000 intervistati tra i 18 e i 65 anni, associa il voto che le persone hanno assegnato alla loro vita e lo incrocia con lo stile alimentare per scoprire la tavola perfetta per una vita gioiosa.

La speciale graduatoria, con al primo posto i legumi (42%), posiziona al secondo chi mangia pesce tutti i giorni (40%), al terzo chi mangia carni rosse (38%). La pasta finisce all'ultimo posto con un 35%. Lo studio incrocia inoltre i profili alimentari di coloro che si dichiarano più felici di tutti analizzandone le abitudini alimentari in modo da disegnare una sorta di dieta o di ricetta della felicità.

Dall'incrocio risulta che i più felici mangiano tutti i giorni frutta e verdura, tre volte a settimana carni bianche, pasta o riso. Una o due volte la settimana mangiano pesce, carni rosse, formaggi e legumi. Infine gli analisti confrontano anche chi cucina e chi non passa tempo ai fornelli. Dai dati emerge che ci sente più felici tra le pentole: il 38% si dichiara molto felice di cucinare regolarmente per passione, mentre il 41% si dedica al cake design. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA