E' svolta salutista sulle tavole degli italiani

Ricerca Coldiretti, in crescita consumi di frutta, pesce, bio

Redazione ANSA MILANO

MILANO - Svolta salutista sulle tavole degli italiani nel 2017: in consumo di pesce è aumentato del 7%, quello di frutta fresca del 6%. E' quanto emerge da uno studio della Coldiretti relativo al primo semestre di quest'anno, presentato all'inaugurazione della più grande fattoria mai realizzata in Italia nel centro storico di una città a Milano al Castello Sforzesco, da Piazza del Cannone a Piazza Castello.

Il 42% degli italiani - riferisce la Coldiretti - considera l'impatto sulla salute il criterio principale di scelta di un alimento, contro il 12% che indica il gusto e il 6% che guarda al risparmio. "Un cambiamento a tavola che ha consentito all'Italia di collocarsi ai vertici della classifica Bloomberg Global Health Index su 163 Paesi per la popolazione maggiormente in salute e sana a livello mondiale", ha affermato il presidente della Coldiretti Roberto Moncalvo. Mai così tanta frutta e verdura è arrivata sulle tavole degli italiani.

L'andamento positivo riguarda anche gli ortaggi freschi (+6%). In crescita gli acquisti dei cibi garantiti italiani al 100%. Gli aspetti salutistici guidano le scelte anche all'interno delle diverse categorie merceologiche come dimostra l'interesse per il comparto biologico, che fa registrare ancora un incremento del 10%. Anche gli alimenti "free" (senza zuccheri aggiunti, senza sale, senza olio di palma, senza coloranti o senza conservati) sono in crescita del 6%. Nel primo semestre 2017 la spesa degli italiani per beni alimentari è cresciuta del +2,5%.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA