Acquisita dai francesi la Salina di Margherita di Savoia

Riserva pugliese passa di mano a Salins du Midi (Sole 24 Ore)

Redazione ANSA ROMA

La francese Salins du Midi ha acquisito le Saline di Margherita di Savoia, in Puglia, che con con i loro 4.500 ettari di specchi d'acqua sono tra le più grandi d'Europa. Lo rende noto il Sole 24 Ore nel precisare che la nuova proprietà è uno dei più forti gruppi mondiali, ed è già presente in Italia. Dal 1981 ha acquisito Compagnia italiana sali (Cis) con sede in provincia di Rovigo.

L'ingresso ufficiale di Salins du Midi è atteso tra settembre e ottobre, attraverso, come precisa il quotidiano economico-finanziario, non un'acquisizione diretta, ma di un debito "(garantito da azioni) che Atisale, controllata da Salapia, ha maturato verso il Monte Paschi di Siena.

Salins du Midi, precisa il quotidiano confindustriale, si è aggiudicata per 5,4 milioni la gara lanciata da Mps con cui ha ceduto crediti per 16,7 milioni erogati a Salapia-Atisale (Atisale è la spa controllata da Salapia Sale, concessionaria fino al 2029). Successivamente fonti di Banca Mps hanno precisato che l'istituto "si è aggiudicato la gara con il prezzo finale più alto tra le offerte ricevute" ma che l'importo non sarebbe quello riportato dal quotidiano.(ANSA)

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA