Acquolina, nuovo assetto societario per il ristorante gourmet

Il 25 giugno iniziativa a Roma in ricordo dello chef Narducci

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA - Cambio di assetto societario in casa del ristorante romano gourmet "Acquolina" dell'hotel The First Roma Arte, stella Michelin dal 2009. Dalla proprietà del locale esce lo chef Angelo Troiani per una nuova attribuzione delle quote suddivise in un 80% a The Pavilions Hotels and Resort e in un 20% ad Andrea La Caita. Angelo Troiani rimarrà Executive chef del ristorante.

L'ufficialità del nuovo organigramma societario arriva a circa un anno dalla scomparsa, a causa di un incidente stradale, di Alessandro Narducci. Il giovane chef alla guida della cucina del locale stellato che sarà ricordato nel servizio ristorativo con il menu "Bosco e riviera", realizzato da Daniele Lippi, nuovo chef del locale, amico di Alessandro e cresciuto per 9 anni alla scuola dei fratelli Troiani presso il ristorante Convivio. Intanto il 25 giugno a Roma lo chef Narducci sarà commemorato con l'iniziativa "Special Cook - La cucina di Alessandro Narducci" presso il Policlinico Gemelli.

Nella giornata del 25 saranno inaugurati i laboratori di cucina dedicati alla memoria dello chef e attivati per i piccoli pazienti dell'U.O. Oncologia Pediatrica grazie alle donazioni raccolte con il contributo di familiari e amici. Nella Hall del Policlinico - spiega una nota - sarà realizzata una estemporanea di cucina e ad accendere per primo i fuochi della Special Kitchen sarà lo chef Heinz Beck che, in passato, ha avuto Alessandro Narducci tra i membri dello staff di uno dei suoi ristoranti. Le donazioni ricevute in memoria di Narducci saranno utilizzate per realizzare laboratori mirati a coinvolgere bambini e ragazzi ricoverati attraverso il gioco e la curiosità nell'esperienza della scoperta del gusto.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA