Vino: Winemarket Nordic entra in capitale sociale Moncaro

Acquisto 18% quote azienda marchigiana per sviluppo all'estero

Redazione ANSA MONTECAROTTO (ANCONA)

(ANSA) - MONTECAROTTO (ANCONA) - La società svedese Winemarket Nordic AB è entrata nel capitale sociale della cooperativa vitivinicola di Montecarotto (Ancona) "Terre Cortesi Moncaro", con una quota del 18%. La sottoscrizione, come socio finanziatore, è stata formalizzata nel cda di Moncaro dopo il via libera all'ingresso di nuovi soci per supportare il piano di sviluppo sui mercati esteri. Winemarket Nordic, fondata nel 2012 a Stoccolma, già cliente di Moncaro, è uno dei maggiori distributori di prodotti vinicoli nei paesi scandinavi e parte integrante del Gruppo Viva Wine & Spirits, principale player distributivo privato della Svezia. La società, che nel 2017 ha fatturato 300 milioni di euro, ha un ruolo di primo piano nella distribuzione di vino in UK, Usa, Cina e Germania. In rappresentanza del nuovo socio, entrerà nel cda di Moncaro il Ceo e fondatore di Winemarket Nordic, Staffan Dahlgren.

"L'ingresso di un socio internazionale è un fatto particolarmente positivo per il nostro sviluppo commerciale - ha detto Doriano Marchetti, presidente dell'azienda marchigiana - Da anni Moncaro ha costruito joint venture che ci hanno permesso di mantenere un trend di crescita elevato sui mercati esteri.

E' la prima volta che un'azienda privata investe nel mondo vitivinicolo cooperativo in Italia per apportare valore aggiunto nelle attività commerciali internazionali". Nel 2018 il fatturato di Moncaro è cresciuto dell'11% e le vendite estere del +20%, numeri che ne fanno la prima cantina marchigiana per fatturato, volumi produttivi e numero di soci, e primo brand del Verdicchio dei Castelli di Jesi con il 25% della superficie vitata. Il piano industriale 2018-22 prevede la crescita nel mercato domestico e l'apertura di mercati in Nord America e in Asia.(ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA