Cambia carrello spesa italiani, rallenta crescita consumi

Rapporto Nielsen, riprende il 'fuori casa' e aumenta l'e-food

Redazione ANSA

SANTA MARGHERITA DI PULA (CAGLIARI) - Dopo tre anni di crescita sostenuta dei fatturati e dei volumi di vendita nel largo consumo del settore alimentare, i primi 4 mesi del 2018 hanno fatto registrare un trend del +1% nel giro d'affari e del +0,4% nei volumi rispetto allo stesso periodo del 2017. E' quanto emerge dalla ricerca di Nielsen sui trend dei consumi nel primo quadrimestre 2018 presentati al Forte Village di Santa Margherita di Pula (Cagliari) in occasione dell'apertura de Linkontro Nielsen il cui tema 2018 è "Nei territori del prossimo futuro".

"Stiamo assistendo a un'evoluzione nel mondo dei consumi nella grande distribuzione - ha commentato Giovanni Fantasia, ad di Nielsen Italia - Occorre che il mondo della Gdo sappia affrontare la sfida di un carrello della spesa sempre più variegato da abitudini di consumo più personalizzate e meno prevedibili". Alla base di questi rallentamenti di inizio anno anche 3 rilevanti elementi: la ripresa del 'fuori casa' (il 64% ha mangiato fuori casa almeno una volta), la moda dell'e-food channel (8% ha acquistato cibo a domicilio almeno una volta al mese) e l'apertura verso nuove culture culinarie.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA