Antartide, partita la spedizione italiana 2017-2018

Con 210 fra tecnici e ricercatori e 50 progetti di ricerca

Redazione ANSA ROMA

Cinquanta progetti di ricerca  e 210 tra tecnici e ricercatori  sono i protagonisti della XXXIII Campagna estiva del Programma Nazionale di Ricerche in Antartide (Pnra), partita il 26 ottobre 2017 con l'apertura della base 'Mario Zucchelli', a Baia Terra Nova. Finanziata con 23 milioni di euro dal ministero per  l'Istruzione,  l'Università e la Ricerca, la campagna ha una durata di 4 mesi ed è realizzata con il contributo dell'Enea per gli aspetti logistici e del Consiglio Nazionale delle Ricerche (Cnr) per la programmazione e il coordinamento scientifico.

Dopo un volo di oltre 8 ore dalla Nuova Zelanda, spiegano Enea e Cnr, i primi 17 partecipanti alla missione sono arrivati alla stazione antartica statunitense McMurdo. Da qui hanno raggiunto la base  Zucchelli  atterrando sul ghiaccio del Mare di Ross.


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA