Incidente Soyuz, probabile stop ai nuovi voli umani

In attesa di chiarire le cause, sulla Stazione Spaziale restano in 3

Redazione ANSA ROMA

E' probabile uno stop ai voli della Soyuz finché non saranno chiarite le cause dell'incidente avvenuto oggi a uno dei propulsori. Lo ha detto all'ANSA Alessandro Gabrielli, dell'Agenzia Spaziale Italiana (Asi). "Si apre ora un problema di accesso allo spazio, in particolare dei voli umani diretti alla Stazione Spaziale", ha osservato.

La Soyuz è infatti l'unico veicolo in grado di trasportare uomini nello spazio. "Si apre un periodo di transizione e ad ora non sappiamo se le missioni umane potranno slittare".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA