Perdita di pressione sulla Stazione spaziale

E' sotto controllo e gli astronauti non sono in pericolo

Redazione ANSA

La Nasa è al lavoro per contenere una piccola perdita di pressione a bordo della Stazione spaziale internazionale: lo si legge sul blog della Nasa, dal quale emerge che il problema sembra essere ora sotto controllo e gli astronauti non sono in pericolo.

I tecnici dei centri di controllo a Houston e a Mosca hanno notato i segni di una lieve perdita di pressione ieri. Ma è stata presa la decisione di non svegliare gli astronauti perché non erano in pericolo. Oggi, si legge ancora nel blog, sulla stazione spaziale i sei membri dell'equipaggio, il comandante della stazione Drew Feustel, gli ingegneri di volo Ricky Arnold e Serena Auñón-Chancellor della Nasa, Alexander Gerst dell'Agenzia spaziale europea e Oleg Artemyev e Sergey Prokopyev dell'Agenzia spaziale russa Roscosmos, hanno svolto diversi controlli sul posto e hanno individuato la perdita nel lato russo della stazione, in una sezione della Soyuz MS-09, che è arrivata alla stazione all'inizio di giugno.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE: