Il Sole dà spettacolo con l’eclissi parziale

Non visibile dall'Italia, ma dall'Artico e dall’Asia

Redazione ANSA

Il Sole si prepara a dare spettacolo con l'eclissi parziale prevista domani 11 agosto: purtroppo non sarà visibile dall'Italia, ma solo dall'Artico e dall'Asia. Il morso della Luna coprirà il disco solare fino al 73%, per una durata complessiva di tre ore.

Tra le città interessante dall'evento astronomico ci sono Mosca (2,1% di copertura), Oslo (4,8%), Raykjavik (20%), Tromso (29%) e Seoul (35%). Secondo il sito Spaceweather, l'osservazione dell'eclissi potrebbe essere particolarmente bella e suggestiva dalla Corea del Sud, perché da questo Paese sarà visibile al tramonto.

Per chi dovesse trovarsi nelle zone interessate dall'eclissi e volesse osservarla, la raccomandazione degli esperti è proteggere gli occhi con gli occhialini dotati di filtri specifici, in modo da evitare danni alla retina. Suggestive ed emozionanti, le eclissi di Sole si verificano quando Sole, Luna e Terra sono allineati in quest'ordine e quando la Terra entra nell'ombra che la Luna proietta nello spazio. Quando i tre corpi celesti sono perfettamente allineati l'eclissi che si genera è totale, se invece l'allineamento non è perfetto si verifica un'eclissi parziale.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA