Rientrata la capsula Dragon, a bordo anche topi ‘astronauti’

Consegna due tonnellate di esperimenti e piccoli ‘passeggeri’

Redazione ANSA

La capsula Dragon è rientrata a Terra con un carico prezioso, fatto di due tonnellate di materiali risultato degli esperimenti. A bordo anche 'passeggeri' speciali: sono topi 'astronauti', inviati in orbita per studiare come l'assenza di gravità influisce sulla vista e sul movimento.

A sganciare la capsula con il braccio robotico della stazione Spaziale, era stato l'astronauta dell'Agenzia Spaziale Europea (Esa) Paolo Nespoli in collaborazione con il collega americano Randy Bresnik. Dopo un volo di sei ore, la capsula costruita per la Nasa dall'azienda SpaceX si è tuffata nell'oceano Pacifico al largo della California alle 16,15 (ora italiana) del 17 settembre. Il veicolo spaziale ha riportato a Terra quasi 2 tonnellate di materiale, frutto degli esperimenti. Il carico comprendeva anche i topi astronauti dell'esperimento Rodent Research-9 della Nasa, inviati nello spazio per osservare come la microgravità colpisce i vasi sanguigni del cervello e degli occhi, con conseguenze sulla vista, e come influenza la perdita di cartilagine nelle articolazioni dell'anca e del ginocchio.

Sono tornati a Terra anche esperimenti della Nasa condotti sui tessuti del polmone per testare in microgravità nuove strategie per lo sviluppo di questo tessuto da utilizzare per sperimentare farmaci e studiare le malattie dei polmoni. Il cargo ha consegnato infine anche i cristalli di proteine coltivati dall’equipaggio della Stazione Spaziale, perché in microgravità i cristalli crescono meglio rispetto a quelli coltivati sulla Terra.

L’esperimento è stato finanziato e sviluppato dalla Fondazione Michael J. Fox e riguarda il Parkinson: gli astronauti hanno coltivato cristalli di una proteina implicata nella malattia e adesso questo permetterà di definire meglio forma e struttura della proteina, con l’obiettivo di comprendere meglio la malattia di Parkinson e sviluppare terapie per combatterla

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA