Cinque candeline per Curiosity, il robot che esplora Marte

I video della Nasa per festeggiare

Redazione ANSA

Quinto compleanno su Marte per il robot laboratorio Curiosity e la Nasa lo festeggia con un video realizzato con le migliaia di foto scattate dal rover lungo i 9,83 chilometri percorsi finora. Il rover si posò nel cratere Gale alle 7:31 (ora italiana) del 6 agosto 2012. Il segnale impiegò 14 minuti per viaggiare da Marte a Terra, che quel giorno erano a circa 248 milioni di chilometri di distanza, e quando arrivò fu accolto da applausi fragorosi e grida di gioia dalla squadra di ingegneri e tecnici del Jet Propulsion Laboratory (Jpl) della Nasa a Pasadena.



Cominciava così l'esplorazione di uno dei luoghi più suggestivi del pianeta rosso, in cerca di tracce di vita. Per celebrare l'anniversario la Nasa ha pubblicato un video che mostra la marcia di avvicinamento di Curiosity al suo principale obiettivo, il monte Sharp, che domina il cratere Gale. Si vede il monte far capolino lentamente all'orizzonte per poi diventare via via più vicino.



Tuttavia il rover, grande quanto un'automobile e pesante una tonnellata, ha raggiunto lo scopo primario della sua missione ben prima di cominciare la scalata della montagna. Prima di compiere il primo anno su Marte, Curiosity aveva già individuato nel cratere un grande lago d'acqua dolce ora asciutto, dove c'erano tutti gli ingredienti chimici favorevoli alla vita e che era in grado di ospitare microrganismi capaci di ottenere da rocce e minerali l'energia necessaria, come i batteri che vivono nelle sorgenti idrotermali della Terra.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA