La Luna gioca a nascondino con la stella Aldebaran

Alle 23,00 osservazione in diretta streaming con il Virtual Telescope

Redazione ANSA

Conto alla rovescia con uno spettacolo del cielo da non perdere e alla portata di tutti. Nuvole permettendo, infatti, chiunque potrà osservare a occhio nudo la Luna, non ancora piena, mentre 'gioca a nascondino' con Aldebaran, una delle stelle più brillanti e dal caratteristico colore rossiccio. L'appuntamento è per le 23,21 italiane di domenica 5 febbraio e durerà un po' meno di un'ora.

L'occultazione di Aldebaran da parte della Luna del 23 dicembre 2015

A partire dalle 23,00 sul canale Scienza e Tecnica dell'ANSA è previsto il collegamento in diretta streaming con il Virtual Telescope, per seguire l'occultazione con il commento dell'astrofisico Gianluca Masi. "Vedremo Aldebaran sparire dietro il disco della Luna, esattamente dietro la porzione in ombra del nostro satellite", ha detto Masi, responsabile del Virtual Telescope. "L'effetto - ha aggiunto - sarà suggestivo perchè sembrerà di vedere Aldebaran sparire nel nulla". Alle 00,09 del 6 febbraio la stella riemergerà dall'occultazione dal lato luminoso della Luna.

Per osservare questo fenomeno nelle condizioni migliori si dovrà guardare verso occidente e scegliere un luogo con l'orizzonte sgombro dai palazzi. La Luna comincerà a tramontare e sarà infatti piuttosto bassa sull'orizzonte. Aldebaran è una delle stelle più famose ed la 14/a stella più brillante del cielo. E' tipica del periodo invernale e per osservarla basta guardare in alto a destra rispetto alla costellazione di Orione.



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA