I livelli dei mari vanno aumentando?

di Claudia Cusimano , 11 anni, Palermo

Redazione ANSA

Dal mare non arrivano belle notizie. Secondo l’ultimo studio dei glaciologi dell’Università di Bristol, lo scioglimento dei ghiacciai in Antartide e Groenlandia potrebbe spingere verso l’alto il livello del mare più di 3 metri entro la fine di questo secolo.
I glaciologi ritengono che questa accelerazione sia dovuta al fatto che i ghiacciai si stanno sciogliendo tre volte più velocemente rispetto agli anni 90'. Ma si potrebbe anche dire che lo scioglimento dei ghiacciai è anche dovuto alle attività vulcaniche.
L'innalzamento dei mari quindi potrebbe provocare l'emigrazione di milioni di persone provenienti dal Bangladesh, inondazioni in Olanda, Tokyo e New York e infine la sparizione degli atolli nell'Oceano Pacifico. Speriamo che tutto questo si possa fermare.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA