Primo tweet di AstroPaolo, 'non c'è due senza tre'

L'astronauta al lavoro sulla Stazione Spaziale

Redazione ANSA

Di nuovo al lavoro in orbita, d'altro canto per AstroPaolo "non c'è due senza tre": lo ha scritto lo stesso astronauta dell'Agenzia Spaziale Europea (Esa) nel primo tweet che ha inviato dalla Stazione Spaziale Internazionale. "Ed eccoci di nuovo: fuori dalla Terra per la Terra", ha scritto ancora Paolo Nespoli, che nella sua terza volta fra le stelle è impegnato nella missione Vita dell'Agenzia Spaziale Italiana (Asi).

Il viaggio dalla Terra alla stazione orbitale "é andato bene e Paolo Nespoli sta bene dal punto di vista medico", ha detto il responsabile della missione Vita per l'Asi, Claudio Sollazzo. "Adesso - ha aggiunto - ha cominciato a lavorare all'esperimento Sarcolab, dell'Esa, che studia il modo in cui i muscoli reagiscono all'assenza di gravità".

E' uno degli oltre 200 esperimenti di bordo, ha spiegato, mentre per il lavoro sugli 11 esperimenti selezionati dall'Asi per la missione Vita bisognerà attendere alcuni giorni. Materiali e strumenti arriveranno infatti a bordo con la navetta Dragon della Space X, il cui lancio è in programma per il 13 agosto. In quell'occasione sarà AstroPaolo a manovrare il braccio robotico della Stazione Spaziale.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA