Luca Parmitano fotografa il Gran Sasso dallo spazio

Sui social lo correggono: 'E' la Majella, ma va bene lo stesso'

Redazione ANSA

L'astronauta italiano Luca Parmitano ha postato su Twitter un'altra delle sue immagini dallo spazio: "Il Gran Sasso si eleva maestoso tra gli splendidi paesaggi dell'Appennino centrale", ha twittato AstroLuca aggiungendo in chiusura l'hastgag #MissionBeyond.

Sui social network però hanno subito corretto l'astronauta dell'Agenzia Spaziale Europea (Esa): "E' la Majella, ma poco importa. A te si perdona tutto", scrivono alcuni utenti abruzzesi sui social.

Anche l'Esa è intervenuta a precisazione confermando si tratti della Maiella e infatti si legge: "Grazie a tutti quelli che ci hanno avvisato, questa è in realtà la Maiella, un massiccio dell'Appennino centrale in Abruzzo, Italia centrale".
>BR> I commenti sono centinaia e di vario genere: si passa da un affettuoso "Eeeeh vabbè è umano! Subito pronti alla correzione eeeeh... grazie Comandante per le meravigliose foto! Ma soprattutto, perché nonostante la mole di lavoro complicato lassù, dedichi del tempo a inviare un po' di quella meraviglia che vedi qui sotto a noi poveri piccoli uomini e donne", all'ironico: "Oh, ppé la Majella!", esclamazione tipicamente abruzzese, al "Come siamo piccoli noi con i nostri egoismi", alle severe si fa per dire bacchettate "Si e io sono la fata turchina.." e "Mbapì quess è la Majella, no lu Gran Sasso. Svijt mashtro!" (traduzione: Tonto, questa è la Maiella, non il Gran Sasso. Svegliati maestro". Ma Parmitano dallo spazio con le sue foto sugli Appennini ha conquistato centinaia di follower in più. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA