• L'Inrim e le misure della salute
ANSAcom

L'Inrim e le misure della salute

Imballaggi intelligenti e sicurezza alimentare

ANSAcom

Dal macroscopico al nanometrico, l'Istituto Nazionale di Ricerca Metrologica, con sede a Torino, è in grado di fornire servizi e conoscenze unici in Italia, che trovano applicazione anche nell'ambito medicale e agroalimentare. Lo ha spiegato stamattina Paolo Roccato, tecnologo nella struttura di Metrologia applicata e Ingegneria dell'INRiM.
"In alcuni settori la nostra attività si svolge già in stretto contatto con le imprese, che si rivolgono a noi per la taratura e la verifica di apparecchiature, materiali e superfici. Noi caratterizziamo questi prodotti prima che vengano immessi sul mercato, oppure eseguiamo controlli di qualità a posteriori". Verifiche che possono riguardare anche la salute: "A Pavia l'INRiM ha a disposizione l'unico reattore nucleare di ricerca presente a livello nazionale - aggiunge Roccato - che permette di realizzare analisi tossicologiche su campioni biologici, ricercando metalli o isotopi radioattivi".
Altri tipi di misurazione permettono di verificare come un paziente sta rispondendo alle terapie. I laboratori si basano su marker geografici, invece, per risalire alla provenienza degli alimenti, come l'olio d'oliva. E per il futuro, l'INRiM lavora all' 'imballaggio intelligente', che grazie alle sue proprietà antiossidanti allungherà la vita dei prodotti. Il progetto sarà realizzato da IMPreSa - Infrastruttura per la Sicurezza Alimentare - finanziato dalla Regione Piemonte, operativo dal 2020.

In collaborazione con:
Inrim

Archiviato in