Papilloma virus, realizzato il primo test disponibile in farmacia

Con un prelievo non invasivo che si può fare a casa

Redazione ANSA PISA

Realizzato il primo test al mondo per la diagnostica del Papilloma virus umano (Hpv) disponibile direttamente in farmacia. Lo rende noto la Scuola Normale Superiore di Pisa, spiegando che a metterlo a punto sono stati due ex allievi Phd della Scuola, Bruna Marini e Rudy Ippodrino: hanno svolto il corso di perfezionamento in Biologia molecolare dal 2009 al 2015. Il test è stato approntato presso la startup Ulisse BioMed di Trieste.

    "Grazie a un prelievo non invasivo, che la donna può effettuare direttamente a casa - spiega una nota della Normale in merito al test messo a punto da Marini e Ippodrino - , è possibile rilevare il virus anche senza ulteriori procedure mediche, con un considerevole abbattimento dei costi e dei tempi della diagnostica.

Il test è stato validato clinicamente con istituti di eccellenza quali il Centro di riferimento oncologico di Aviano, l'Azienda sanitaria universitaria integrata di Trieste ed il Policlinico Universitario Campus Biomedico di Roma". 
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA