Sanità:Garante infanzia, a Reggio C. condizionatori in tilt

In reparti di Pediatria e Ginecologia, "chiederò un'ispezione"

Redazione ANSA REGGIO CALABRIA

(ANSA) - REGGIO CALABRIA, 29 AGO - I condizionatori fuori uso stanno rendendo critica la situazione nei reparti di Pediatria e Ginecologia del Grande ospedale Metropolitano di Reggio. "La situazione grave" denuncia il Garante per l'infanzia e l'adolescenza della Regione Calabria, Antonio Marziale.
    "Questa mattina - afferma Marziale nella nota - mi sono recato nei due reparti ed ho avuto conferma di quanto mi era stato segnalato: il mancato funzionamento dei condizionatori in quasi tutte le stanze che ospitano i pazienti ed anche in quelle dei medici. Ho così potuto toccare con mano il disagio di tante puerpere, che soffrono il caldo di questi giorni. Formulerò pertanto richiesta di ispezione all'Azienda sanitaria con procedura d'urgenza e solleciterò le autorità competenti perché venga garantito il rispetto del personale medico, paramedico e sanitario e soprattutto dei piccoli degenti, che nell'ospedale dovrebbero trovare un appoggio dignitoso in momenti così importanti della loro vita". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA