Aborto, in Alabama legge più severa Usa

Vietato in ogni circostanza salvo pregiudizio per salute madre

Redazione ANSA WASHINGTON

(ANSA) - WASHINGTON, 15 MAG - Anche il Senato dell' Alabama, dopo la Camera, ha approvato la legge più restrittiva d'America sull'aborto, vietandolo in tutti le circostanze, anche in caso di incesto o stupro. Unica eccezione quando si tratta di salvaguardare la salute della madre. Il provvedimento deve ora essere formato dalla governatrice repubblicana Kay Ivey, che non si è ancora pronunciata ma che è sempre stata una forte oppositrice dell'aborto.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA