Sanità: cambiata priorità esami, inchiesta Procura Venezia

A 44mila pazienti Usl veneziana in lista d'attesa

Redazione ANSA VENEZIA

(ANSA) - VENEZIA, 11 OTT - Un fascicolo di indagine è stato aperto dalla Procura di Venezia sulle liste d'attesa dell'Usl 13 di Mirano, nel 2016 inglobata nell'Usl 3 Serenissima. Il sospetto è che un programma software usato abbia modificato tra il 2015 e il 2017 le ricette di 44.600 pazienti che avevano chiesto una visita o un esame specialistico ma non potevano ottenere risposta nei tempi previsti. E' stata la stessa Regione Veneto a segnalare il caso alla Procura che ha avviato gli accertamenti.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA