Quarta vittima per legionella nel Milanese

Il paziente era di Bresso (Milano), dove si sono registrati 52 casi nel mese luglio

Redazione ANSA

Una quarta persona, un uomo di 89 anni, ricoverato all'ospedale di Cinisello Balsamo (Milano), è morto per un infarto la cui concausa è la legionella. Lo ha reso noto l'assessore lombardo al Welfare, Giulio Gallera. Il paziente era di Bresso (Milano), dove si sono registrati 52 casi nel mese luglio: tre anziani erano morti negli ultimi giorni del mese. Il quarto decesso è di ieri sera.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA