Fondazione Vodafone, 90 mln euro per 420 progetti in Italia

Nata nel 2002 realizza 'investimenti sociali'

Redazione ANSA ROMA

ROMA - Fondazione Vodafone Italia nasce nel 2002 e si costituisce come struttura autonoma, completamente dedicata ad attività di servizio e di solidarietà sociale a favore della comunità e dei soggetti in situazioni più disagiate. Opera, a tal fine, mediante la realizzazione di "investimenti sociali" finalizzati alla promozione di progetti e iniziative, anche in collaborazione con altre istituzioni. Fondazione Vodafone Italia ha investito fino ad oggi circa 90 milioni di euro per un totale di oltre 420 progetti sostenuti sul territorio italiano. Una presenza molto capillare di sostegno al territorio con il 38% dei fondi destinati a progetti nel Nord Italia, il 24% al Centro, il 23% al Sud ed il 14% ad Associazioni presenti su più sedi a livello nazionale. Oggi Fondazione Vodafone Italia è impegnata nella promozione del digitale nel terzo settore come strumento di innovazione sociale. Vanno in questa direzione i 3 milioni di euro stanziati nell'ultimo anno tramite i bandi per il terzo settore Think for Social e Digital for Social, a sostegno dei più innovativi progetti che hanno utilizzato la tecnologia a favore dell'inclusione sociale.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA