Lorenzin, sul biotestamento parti da rivedere al Senato

Come l'istituzione del registro della Dat

Redazione ANSA ROMA

La legge sul biotestamento approvata ieri dalla Camera è "sicuramente una norma importante e molto complessa perché riguarda aspetti delicati della vita delle persone. Sono però rimasti in sospeso alcuni elementi, a partire dal registro delle Disposizioni anticipate di trattamento (Dat), che spero possano essere ripresi al Senato". Lo ha affermato il ministro della Salute, Beatrice Lorenzin, a margine dell'inaugurazione all'Istituto superiore di Sanità del primo Museo di Sanità pubblica italiana. 
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA