Giovanissimi e diabete, gli errori da non fare

Dal saltare i pasti al poco sport

Redazione ANSA SAN FRANCISCO

Sono tanti gli errori nell'alimentazione, e non solo, dei bambini e degli adolescenti che espongono proprio i più giovani ad un maggior rischio di ammalarsi di diabete di tipo 2. Questi quelli più frequenti segnalati dai diabetologi:

- Saltare la colazione o farla in maniera inadeguata - Merende ipercaloriche a scuola
- Pranzo troppo leggero (per esempio perché non si mangiano i cibi proposti alla mensa scolastica)
- Cena troppo calorica
- Eccesso di cibi di derivazione animale (salumi, formaggi, carne) e di carboidrati da pane e patate
- Carenza di frutta, verdura e ortaggi
- Saltare i pasti
- Digiunare o sottoporsi a diete scorrette in autonomia, soprattutto fra le ragazzine
- Fare troppi spuntini, specialmente dopocena
- Distribuire male le calorie quotidiane, introducendone la maggioranza alla sera
- Eccesso di cibi grassi
- Sedentarietà (troppo tempo passato al computer, abbandono dello sport). 

   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA