Giardinaggio e pulizie casa allenano anche cervello anziani

Ricerca prende in esame 262 persone con media 80 anni

Redazione ANSA ROMA

Le pulizie di casa, portare a spasso il cane, il giardinaggio: tutte queste attività, che spingono gli anziani a muoversi di più, sono associate anche a più materia grigia nel loro cervello. Questo significa migliori funzioni cognitive. E quanto emerge da uno studio del Rush University Medical Center, pubblicato sulla rivista The Journal of Gerontology: Psychological Sciences. Per arrivare a questa conclusione la ricerca ha preso in esame 262 anziani, di un'eta' media di 81 anni, nell'ambito di un progetto denominato Rush's Memory and Ageing Project.


    Utilizzando un accelerometro gli studiosi hanno preso in esame livello di attività di questi anziani e poi hanno analizzato ciò che accadeva a livello cerebrale con una risonanza magnetica. "Le nostre attività fisiche quotidiane sono di supporto alla salute del cervello e gli adulti di tutte le età dovrebbero continuare a provare ad aumentare l'attività fisica per ottenere questi benefici", spiega Shannon Halloway, autrice principale dello studio. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA