Post-it

Sanità: Cartabellotta, nuovi Lea sono illusione collettiva

Presidente Gimbe, impossibile garantire prestazioni

Redazione ANSA

FIRENZE, 29 SET - I nuovi livelli essenziali di assistenza rischiano di diventare una "illusione collettiva" per la mancanza di copertura finanziaria. A lanciare l'allarme è Nino Cartabellotta, presidente della fondazione Gimbe, intervenendo al Forum della sostenibilità e opportunità nel settore della salute, in corso alla Leopolda di Firenze. "I nuovi lea rappresentano sicuramente una grande operazione politica - ha affermato Cartabellotta - perché dopo 15 anni sono stati aggiornati gli elenchi della protesica e della specialistica, ma rischiano di diventare un'illusione collettiva, perché con una simile riduzione del finanziamento pubblico è impossibile garantire un'entità tale di prestazioni su tutto il territorio nazionale in maniera equa.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA