ANSAcom

In Italia 14 milioni di over 65, sempre più spesso 'fragili'

Fibrillazione tra malattie più diffuse,terapie sempre più sicure

ROMA ANSAcom

Tra i numeri uno al mondo per longevità, l'Italia conta circa 13,8 milioni di persone over 65 e ben 2,2 milioni di over 85. Di pari passo con il numero di anziani e 'grandi anziani', cresce il numero di persone che hanno più di una malattia cronica, come demenza, fibrillazione atriale o malattie respiratorie. Ma aumentano anche le possibilità terapeutiche per facilitare un invecchiamento attivo. A fare il punto, il convegno "Presa in carico assistenziale e terapeutica del paziente anziano", organizzato dall'Osservatorio nazionale sulla salute della donna (Onda) e Daiichi Sankyo Italia.

In un Paese con sempre meno nascite, una popolazione che necessità particolare attenzione è costituita dai pazienti 'fragili' che presentano malattie croniche concomitanti. Tra queste, una delle più frequenti è la fibrillazione atriale, che "colpisce oltre un milione e 200mila persone in Italia, a cui vanno aggiunti i tantissimi che non sanno di soffrirne", spiega Giovanni Luca Botto, direttore dell'Unità Operativa di Elettrofisiologia dell'Ospedale Rho-Garbagnate. Questa condizione, spesso asintomatica, prosegue, "costituisce una delle principali cause dell'ictus, malattia che rappresenta la terza causa di morte e la prima causa di invalidità".

Il paziente con fibrillazione atriale e ictus è ad alto rischio di recidiva ischemica ma, nello stesso tempo, è ad alto rischio di emorragia cerebrale. Una condizione particolarmente delicata da gestire dal punto di vista terapeutico per la difficoltà di bilanciare rischi e benefici degli anticoagulanti. "L'innovazione farmaceutica permette oggi di offrire anche a questa categoria di pazienti una terapia più sicura, che presenta meno interazioni con altri farmaci e più facile da seguire, perché basata sulla monosomministrazione", precisa Massimo Grandi, amministratore delegato di Daiichi Sankyo Italia. "L'obiettivo - conclude - è consentire di invecchiare in modo sano e attivo. Sosterremo, pertanto, una serie di iniziative, a partire dalla celebrazione della Festa dei Nonni, attraverso una mostra audiovisiva itinerante accompagnata da screening gratuiti per il cuore in diverse città italiane".

In collaborazione con:
Daiichi Sankyo Italia S.p.A.

Archiviato in