Anziani coniugi, stessa operazione al cuore in contemporanea

Per la stessa malattia, stessa camera ospedale Treviso

Redazione ANSA VENEZIA

   Due anziani coniugi di Conegliano (Treviso) sono stati ricoverati lo stesso giorno all'ospedale Ca' Foncello di Treviso, con un'identica patologia, e sottoposti a un uguale intervento di cardiochirurgia, pressoché contemporaneamente e con decorso del tutto simile.
    Uniti nella salute e nella malattia, i due sono ancora degenti nel reparto, diretto da Giuseppe Minniti, dove dividono la stessa stanza a due letti e sono prossimi al trasferimento presso l'Ospedale riabilitativo di Motta di Livenza (Treviso).
    Lo scorso luglio la coppia, di 81 e 79 anni, si era rivolta al reparto trevigiano di cardiochirurgia per alcuni disturbi.
    "Curiosamente - racconta Minniti - erano affetti dalla stessa patologia, prolasso mitralico con rigurgito severo, di pressoché uguale rilevanza clinica. Richiedevano quindi di essere sottoposti al medesimo intervento per la riparazione della valvola mitralica, e negli stessi tempi".
    L'originale occasione ha richiesto di organizzare il tutto sostenendo l'equilibrio di coppia dei due anziani e favorendo i familiari, chiamati a una doppia assistenza. 
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA