Lo stress riduce la fertilità nelle donne, non quella dei maschi

I ricercatori hanno seguito 4.769 donne e 1.272 uomini

Redazione ANSA ROMA

- Lo stress riduce la fertilità delle donne. Questo, però, non vale per gli uomini. E' quanto emerge da un nuovo studio dell'Università di Boston pubblicato sull'American Journal of Epidemiology. I ricercatori hanno seguito 4.769 donne e 1.272 uomini che non avevano una storia di infertilità e non avevano cercato di concepire per più di sei cicli mestruali. Gli studiosi hanno misurato lo stress percepito, studiando anche una serie di fattori demografici e comportamentali, la dieta, il sonno e la frequenza dei rapporti sessuali. I ricercatori hanno riscontrato che le donne con punteggi di stress di almeno 25 avevano una probabilità di concepimento inferiore del 13% rispetto alle donne con punteggi inferiori a 10. Il dato era anche più forte tra le donne sotto i 35 anni. Salvi, invece, gli uomini: i ricercatori non hanno trovato un'associazione tra il punteggio di stress maschile e le probabilità di concepimento. Tuttavia le coppie dello studio avevano circa il 25% in meno di probabilità di concepire quando il punteggio di stress maschile era inferiore a 10 e le donne avevano un dato superiore a 20.(ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE: