Ospedale San Carlo di Potenza

Redazione ANSA

La cardiologia nella struttura ospedaliera potentina, è suddivisa in tre reparti:

 


Cardiologia Emodinamica

 


L'Unità Operativa di Cardiologia Emodinamica è dedicata alla diagnosi e alla terapia delle malattie cardiovascolari dell'adulto utilizzando tecniche invasive (cateterismo cardiaco). In particolare, viene praticata attività interventistica mediante angioplastica percutanea sia coronarica (PTCA) che vascolare periferica (PTA) su tutti i distretti arteriosi
Posti letto: ricovero ordinario: 14
Direttore: Lisanti Pasquale
Cardiologia Medica
L’Unità Operativa di Cardiologia Medica si occupa della diagnostica e della terapia delle malattie del cuore e dei vasi.
Svolge le attività di cura de
ll’ipertensione e delle dislipidemie dello scompenso cardiaco, delle aritmie croniche e di selezione e preparazione dei degenti per gli interventi di cardiochirurgia e chirurgia vascolari.
Posti letto:
Ricovero ordinario: 28
Ricovero day-hospital: 2

 

Cardiologia Riabilitativa

 

Unità Operativa di Cardiologia Riabilitativa si occupa della prevenzione secondaria delle cardiopatie ischemiche (dopo infarto miocardico acuto, dopo intervento di by-pass e dopo angioplastica coronarica).
Svolge le attività di stratificazione del rischio di malattie cardiovascolari, di educazione sanitaria, di training fisico, di valutazione dietologica e di valutazione psicologica dei cardiopatici. È l’Unico Centro Regionale ad eseguire il test cardio-respiratorio per pazienti con cardiopatie dilatative e in attesa di trapianto.
Posti letto:
Ricovero ordinario: 3
Ricovero day-hospital: 1
Direttore: Antonio Lopizzo
 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA