Pasqua:Esperti, mangiare con lentezza contro eccesso calorie

Studi confermano, masticazione lenta riduce rischio 'abbuffate'

Redazione ANSA MILANO

(ANSA) - MILANO, 26 MAR - "Assaporare il cibo invece di divorarlo": è il segreto per evitare le 'abbuffate' tipiche delle festività, come l'imminente Pasqua, e per tenere sotto controllo le calorie assunte. A confermarlo una serie di studi del Centro di Ricerca Nestlé (Nrc) in collaborazione con l'Università di Wageningen (Olanda). I ricercatori hanno dimostrato che "cibi ingeriti in piccoli morsi e masticati per lungo tempo aumentano la sazietà, riducendo le quantità di cibo assunte". Secondo Giuseppe Fatati, presidente Fondazione italiana di dietetica e nutrizione clinica, "i cibi più morbidi come puree di patate, lasagne e passati di verdura che vengono ingeriti in grandi bocconi e masticati poco hanno un tasso assunzione al minuto considerevolmente maggiore dei cibi solidi". Per questo, concludono gli esperti, bisogna "riscoprire il piacere di 'andarci piano', con un occhio alle porzioni. I consigli sul mangiare con lentezza vanno infatti accompagnati dal buon senso rispetto alle quantità di cibo che consumiamo".(ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA