Incendio Bologna: Aci, sempre massima attenzione alla guida

Sticchi Damiani, dimentichiamo il telefono e occhi incollati alla strada

Redazione ANSA

"Dopo il drammatico incidente di Bologna, il primo pensiero va alla vittima - un professionista della strada - ai suoi cari e ai tantissimi feriti incolpevoli. E un ringraziamento particolare va alle Forze di Polizia, che con il loro pronto intervento hanno evitato conseguenze ancora più tragiche. In attesa che si accertino le cause di una simile tragedia, che si tratti di un colpo di sonno o un fatale momento di distrazione, devo e voglio richiamare tutti alla massima attenzione alla guida. Soprattutto in questo periodo estivo, con giornate di traffico elevatissimo e la calura che aumenta lo stato di stanchezza e spossatezza". Lo afferma il presidente dell'Aci, Angelo Sticchi Damiani. "Guidare - aggiunge - significa muoversi in libertà, ma deve soprattutto significare muoversi in sicurezza. Quando siamo al volante, quindi, dimentichiamoci il telefono, facciamo una sosta ogni due ore, teniamo gli occhi incollati alla strada e al primo segnale di stanchezza fermiamoci dieci minuti, che sono nulla in cambio della vita". (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE: