Kiki Challenge, gioco pericoloso diventa tormentone estivo

Filmare e ballare scendendo da auto in movimento fa già vittime

Redazione ANSA ROMA

Una coreografia da riprendere con lo smartphone dall'auto in movimento mentre il ballerino o la ballerina sono in strada e si sfidano a suon di movenze stravaganti e 'invenzioni' sceniche d'ogni tipo. E' allarme per Kiki Challenge, un classico tormentone estivo- basato sulla canzone In My Feelings del rapper canadese Drake- che in pochi giorni si è trasformato in uno stupido e pericoloso gioco virale. Una situazione assurda che ha già fatto vittime (l'ultimo in ordine di tempo il 30enne Jawahar Subhash Chandra a Jaipur in India) proprio perché spinge i partecipanti a scendere dal veicolo mentre si sposta, seppure a bassa velocità, e a 'recitare' nel video senza badare al traffico e agli eventuali ostacoli. Negli Stati Uniti, e in molte altre nazioni, Kiki Challenge è diventato rapidamente un fenomeno virale su larghissima diffusione, soprattutto tra i teenager. Scendere da un'auto che si muove - viene ribadito continuamente dalla Polizia e dalle autorità di mezzo mondo, anche con iniziative a larga diffusione - è molto pericoloso e può creare seri problemi a chi partecipa al Kiki Challenge o sta semplicemente transitando nella zona.

Intanto in India è stato creato, un hashtag- #DanceYourWayToSafety- che vuole contrastare con le stessi armi altri hashtag che inneggiano al gioco.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE: