Nuova grana Uber, auto non sicure ad autisti

Wsj, casi a Singapore con vetture oggetto di richiamo

Redazione ANSA ROMA

ROMA - Nuova grana per Uber. La società ha dato ai suoi autisti di Singapore vetture Honda che sapeva non essere sicure. Lo riporta il Wall Street Journal citando alcune fonti, secondo le quali l'app per auto con conducente era consapevole che le vetture erano soggette a un richiamo per il surriscaldamento di un componente elettrico che rischiava di prendere fuoco. Nonostante questo e nonostante un incidente di uno dei suoi autisti, Uber avrebbe deciso di lasciare i veicoli in strada in attesa dell'arrivo del componente di ricambio.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA