Volkswagen Caddy 2021 quinta generazione, salto di qualità

Elegante e connesso, previsto come Mpv passeggeri e Van merci

Redazione ANSA ROMA

Come hanno già fatto alcuni concorrenti, anche Volkswagen ha scelto per la nuova generazione della 'furgonetta' Caddy la strada di un radicale avvicinamento al mondo delle automobili piuttosto che a quello dei 'commerciali' così da poter proporre una variante passeggeri assimilabile ad un vero e proprio Mpv. Per farlo la divisione Commercial Vehicles di Volkswagen ha completamente riprogettato Caddy 5 (per usare la tipica numerazione di Golf, modello da cui deriva) tanto da far affermare nella nota che ''non è rimasta immutata rispetto alla generazione precedente nemmeno una vite''. Programmato per essere commercializzato nel 2021, il nuovo Caddy dovrebbe essere svelato in un evento dedicato alla fine di febbraio. Intanto Volkswagen Commercial Vehicles ne anticipa l'aspetto con due bozzetti firmati dal proprio centro stile e che ne mostrano i tratti salienti e, come è immaginabile, la parentela stilistica con il mondo delle auto di Wolfsburg, Golf 8 in primis. Per il momento Volkswagen ha solo precisato che questo nuovo modello, appunto 'trasversale' rispetto alle auto e ai van per merci, sarà proposto con due differenti passi e due differenti lunghezze, per privilegiare nella variante da carico lo spazio a disposizione. Anche il van Caddy, sottolinea Volkswagen, mostra una nuova filosofia stilistica, con elementi di maggiore personalità e dinamicità in un ambito che in precedenza era guidato dalla praticità. Cresce la dimensione delle ruote e cresce il livello qualitativo esterno, con una innovativa grafica delle luci a Led che estendono visivamente la griglia e sono raccordate direttamente alle linee sportive ed eleganti della fiancata. Altro elemento accattivante, nella versione autovettura. è senza dubbio l'enorme tetto panoramico in vetro, il più grande del segmento. Nel nuovo Caddy si troveranno anche sistemi di assistenza alla guida e di connessione che non si sono mai visti in un 'commerciale'. In particolare il collegamento costante ad internet permetterà, sia agli utilizzatori dell'Mpv che a quelli del Van di sfruttare tutte le potenzialità della rete per il lavoro, per la navigazione e per l'intrattenimento.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie