C5 Aircross, Citroen alza il velo sulla versione hybrid

L'arrivo sul mercato previsto nel primo semestre 2020

Redazione ANSA ROMA

Citroën lancia la propria offensiva elettrica presentando il suo modello di punta tecnologico: il nuovo suv C5 Aircross Hybrid, il Silent Urban Vehicle in classe ë-Comfort. Guida dinamica senza compromessi, silenziosità a bordo, intuitività e comfort: sono questi i punti di forza dell'ultima declinazione del suv del double chevron, prodotto in Francia nella fabbrica di Rennes - La Janais, e con le prime consegne che sono previste alla fine del primo semestre 2020.

''Sono orgogliosa di presentare il nuovo C5 Aircross Hybrid, che rappresenta la prima fase della nostra strategia di elettrificazione. Vero e proprio modello di punta tecnologico di Citroën, offre una grande versatilità di utilizzo: elettrico per ogni giorno e termico quando necessario, un comfort ai massimi livelli per tutti'' ha precisato Linda Jackson, Direttrice Generale di Citroën.

Il C5 Aircross Hybrid è il primo prodotto del processo di elettrificazione di Citroën, che vuole proporreun'offerta elettrificata sul 100% della gamma entro il 2025. Il 2020 segnerà per Citroën il passaggio a una gamma più estesa, che si arricchirà di offerte 100% elettriche e di offerte ibride plug-in, in aggiunta ai motori termici performanti. A partire dal lancio di C5 Aircross Hybrid, tutti i nuovi modelli lanciati dalla marca disporranno di un'offerta elettrificata.

Con questa versione ibrida plug-in, il suv moderno e high-tech entra in una nuova fase del programma Citroën Advanced Comfort: grazie ad una versatilità di utilizzo che consente una guida in modalità elettrica per i tragitti quotidiani, senza preoccupazioni, con 50 km di autonomia in ciclo WLTP e che permette l'accesso alle zone urbane a traffico limitato, si unisce alla libertà di guidare in modalità termica in qualsiasi momento per i tragitti più lunghi. Ma C5 Aircross Hybrid è anche silenziosità grazie all'isolamento fornito dai vetri anteriori acustici stratificati, dalle sospensioni con Progressive Hydraulic Cushions e dai sedili Advanced Comfort, che ricreano l'effetto tappeto volante tipico delle Citroën di una volta.

Tutto il piacere e la fluidità della guida elettrica, con una coppia di 320 Nm immediatamente disponibile e la linearità dell'accelerazione grazie alcambio automatico elettrificato ë-EAT8. Con una potenza totale di 225 cv(motore benzina da 180 cv, motore elettrico da 80 kW), C5 Aircross Hybrid offre prestazioni dinamiche senza scendere a compromessi. Nella sua versione ibrida plug-in, C5 Aircross si conferma Best in Class per modularità, grazie alla collocazione strategica della batteria ad alta tensione sotto ai sedili posteriori: 3 sedili posteriori individuali della stessa larghezza, scorrevoli, ripiegabili e inclinabili, oltre a un volume del bagagliaio da 460 l a 600 l, valore record nella categoria dei C-suv ibridi plug-in. Già ordinabile, questa versione si inseriscenella strategia Citroën di proporre offerte mirate in base agli utilizzi, nella fascia centrale del mercato.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA