Salone di Francoforte 2019, con i10 Hyundai rivoluziona segmento A

Nuova city car, ma con caratteristiche di classe superiore

Redazione ANSA ROMA

Più che corretta la scelta di Hyundai di lanciare l'ultima generazione della i10, il proprio modello di segmento A, con il claim 'Go Big' a rappresentare il salto di qualità e la 'ricchezza' di questa city car che - va comunque ricordato - appartiene al segmento di ingresso al mondo delle auto. La nuova 'piccola' Hyundai sarà presentata ufficialmente la prossima settimana al Salone di Francoforte ma già oggi la Casa sudcoreana ha diffuso tutte le informazioni e molte immagini di quella che si preannuncia come una delle 'reginette' del prossimo evento in terra di Germania. Il più recente modello Hyundai si caratterizza infatti - pur nel rispetto delle dimensioni e delle proporzioni di un'auto con destinazione prevalentemente urbana - per un design dinamico e sportiveggiante caratterizzato da un riuscito contrasto tra superfici morbide e linee decise, di grande impatto. Rispetto alla versione precedente, nuova i10 è più bassa di 20 mm e più larga di 20 mm, generando anche grazie alla possibilità di selezionare i cerchi in lega da 16 pollici un look energico e agile.

 

Nuova i10 si distingue tra i modelli di segmento A, anche per l'ampia griglia frontale che esprime il suo carattere sportivo e che incorpora le luci di marcia diurne, mantenendo la caratteristica griglia a nido d'ape della precedente i10. La vista laterale è caratterizzata da proporzioni muscolose, pulite e morbide, studiate appositamente per conferire al modello la massima abitabilità. Volumi triangolari unici enfatizzano la larghezza dell'auto e sottolineano la posizione delle ruote ai quattro angoli, mentre il montante posteriore a forma di X, facilmente riconoscibile anche da lontano, distingue il modello e attira l'attenzione sul logo, posizionato sul montante. Al posteriore, due linee orizzontali interrompono la superficie liscia del portellone e si inseriscono all'interno del design dei fanali. Anche internamente Hyundai i10 evidenzia un look giovanile grazie al design che non ne compromette l'usabilità. Un elemento degno di nota è l'impressione di maggiore ampiezza creata dal disegno delle bocchette dell'aria, che si estende alle portiere.

Hyundai, con il designer alla scoperta i10



Il pannello decorativo al centro della plancia, invece, è caratterizzato da una grafica 3d a nido d'ape, che si ripresenta nei pannelli delle portiere. La grande novità di questa nuova generazione di i10 è rappresentata dal pacchetto di sistemi di connettività, una caratteristica senza rivali sul mercato: tutte le funzioni sono integrate nello schermo touch da 8 pollici, il più grande del segmento A con integrazione delo smartphone tramite Apple CarPlay e Android Auto.

Hyundai rende disponibile su nuova i10 anche la propria piattaforma Connected Car: con la connettività che gioca un ruolo essenziale nella mobilità moderna, Bluelink di Hyundai offre maggiore confort, sicurezza e praticità di guida - controllando tutto tramite l'app. È possibile cercare un punto di interesse (POI) o una destinazione e inviare i risultati della ricerca direttamente al navigatore satellitare dell'auto, con il vantaggio che la ricerca può essere salvata anche prima di salire a bordo. Utilizzando la funzione 'Trova la mia auto' è disponibile la localizzazione a distanza del veicolo, ed è inoltre possibile effettuare la ricerca di informazioni aggiornate su parcheggi e benzinai più convenienti in zona. La piattaforma è disponibile in abbinamento al navigatore da 8 pollici. I Live Services di Hyundai - che offrono informazioni su meteo, traffico e autovelox (ove consentito legalmente) sempre aggiornate - sono offerti in abbonamento gratuito per i primi 5 anni ai clienti che sceglieranno il sistema di navigazione.

Nuova Hyundai i10 presenta il più completo pacchetto di sicurezza del segmento A, con i sistemi della famiglia Hyundai SmartSense in linea con i migliori standard europei. Sono presenti frenata automatica di emergenza con riconoscimento dei pedoni, gestione automatica dei fari abbaglianti, mantenimento attivo della corsia, allarme per la stanchezza del conducente e rilevatore dei limiti di velocità.

Nuova Hyundai i10 sarà disponibile al lancio con due motori benzina: un 1.0 l MPI a tre cilindri da 67 Cv e un 1.2 l MPI a quattro cilindri da 84 Cv ordinabili con cambio manuale a 5 marce o una trasmissione automatizzato (AMT) sempre a 5 rapporti. Il sistema Idle Stop & Go (ISG) è di serie su tutte le versioni. (ANSA)

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA