Audi SQ7 TDI, Suv con super diesel sportivo da 435 Cv

In Italia dall'autunno, monta un V8 con compressore elettrico

Redazione ANSA ROMA

Stazza da maxi Suv e cuore sportivo a gasolio hi-tech sono le credenziali della nuova Audi SQ7 TDI. Il nuovo modello top di gamma si presenta sul mercato italiano forte di un V8 da 435 Cv con compressore elettrico che garantisce una velocità massima di 250 km/h e uno scatto da 0 a 100 km/h in soli 4,8 secondi. Numeri decisamente interessanti per una 4x4 di 5,05 metri di lunghezza e 1,97 di larghezza che sulla bilancia fa segnare un peso di oltre 2 tonnellate.

Il suo otto cilindri biturbo di 4,0 litri, abbinato a un cambio automatico a 8 rapporti, eroga la poderosa coppia di 900 Nm fra 1.250 e 3.250 giri, a tutto vantaggio della ripresa. Nonostante le performance particolarmente brillanti si distingue per i consumi contenuti: 7,6-7,4 litri ogni 100 km nel ciclo combinato, con emissioni di C02 di 200- 194 grammi/km.

Il cuore del sistema è costituito dalla rete elettrica a 48 Volt che alimenta il compressore elettrico (EAV). Questo va in supporto del doppio turbo quando alla guida il pilota richiede spunti particolarmente intensi. In questi frangenti, chiariscono da Ingolstadt, "è possibile disporre di un'eccezionale erogazione di coppia sia in accelerazione ai bassi regimi sia nelle fasi di partenza. L'EAV è integrato nel sistema di aspirazione. Un motore elettrico compatto fa raggiungere alla girante del compressore un regime di 70.000 giri al minuto in 250 millisecondi".

In consegna in Italia a partire dal prossimo autunno, la SQ7 si distingue dal resto della gamma per alcune caratterizzazioni estetiche, come la griglia a doppi listelli verticali, gli specchietti esterni con gusci tipo alluminio e i quattro terminali di scarico con mascherine cromate.
Il modello monta soluzioni tecnologiche che promettono un comportamento dinamico particolarmente divertente come la stabilizzazione attiva del rollio, lo sterzo integrale a servoassistenza variabile e il differenziale sportivo.

Il suo equipaggiamento prevede come standard il cruscotto digitale, i sedili avvolgenti e profilati firmati 'S', l'impianto di climatizzazione a quattro zone, i battitacco anteriori in alluminio retroilluminati, la pedaliera, il poggia piede e il listello protettivo sul bordo del vano di carico in acciaio inox. Il sistema di info intrattenimento è un MMI plus di ultima generazione. I cerchi in lega da 20" sono dal design specifico a 5 razze e calzano pneumatici 285/45. I freni, adeguati alle performance della vettura, presentano le pinze verniciate in grigio antracite e a richiesta possono essere dotati di dischi carboceramici.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA