A Salone Los Angeles debutto della berlina sportiva Audi e-Tron GT

Prevista per 2020, sarà costruita su piattaforma Porsche Taycan

Redazione ANSA ROMA

ROMA - Sulla scia del successo che sta ottenendo, ancor prima di essere presentato, il primo modello completamente elettrico - il suv e-Tron - Audi sta accelerando il programma di industrializzazione della berlina sportiva e-Tron GT che raggiungerà il mercato nel 2020, come secondo elemento della strategia a zero emissioni della Casa dei Quattro Anelli. Come riporta il magazine britannico Autocar, la e-Tron GT - che dovrebbe essere anticipata in novembre al prossimo Los Angeles Auto Show - avrà una connotazione decisamente sportiva e con un particolare focus nei confronti delle prestazioni. Costruita sulla piattaforma JV di provenienza Porsche (la stessa della Taycan appena presentata) la futura Audi e-Tron GT dovrebbe assicurare uno scatto da 0 a 100 in 5,5 secondi e una velocità massima di 250 km/h, combinando - come ha dichiarato il responsabile dello sviluppo di Audi Ulrich Widmann - ''un po' del Dna Porsche con molto del Dna Audi''. La produzione del modello di serie sarà affidata allo stabilimento Neckarsulm in Germania, elemento base (assieme al suv e-Tron) del programma che prevede il debutto di 10 modelli elettrici dei Quattro Anelli entro il 2025. Tra le particolarità di e-Tron GT, segnala Autocar, ci sarà anche la possibilità di ricaricare le batterie (una prima volta nella gamma Audi) con colonnine 'rapide' da 350 kW e ottenere così un'energia dell'80% in soli 12 minuti.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE: