Nuova Lamborghini Aventador SVJ, ecco la 'regina' della pista

Reveal alla Monterey Week dopo record ottenuto al Nuerburgring

Redazione ANSA ROMA

ROMA - Automobili Lamborghini ha scelto la Monterey Car Week in California per svelare la nuova Aventador SVJ, il modello più prestazione di sempre come dimostra il record su pista per le vetture di serie sul circuito tedesco del Nuerburgring-Nordschleife, completando il giro di 20,6 km in soli 6 minuti e 44,97 secondii. La Aventador SVJ (con la lettera Jota che indica come avveniva in passato la sua superiorità su pista e in fatto di prestazioni) è stata presentata in occasione dell'evento The Quail, A Motorsports Gathering, impressionando invitati, addetti ai lavori e vip per il suo design straordinario, per le tecnologie all'avanguardia e per ciò che promette a livello di handling, prestazioni e piacere di guida, portando il concetto di supersportiva verso una nuova dimensione. Mentre la Aventador SVJ verrà costruita in 900 esemplari, sul Concept Lawn del celebre Pebble Beach Concours d'Elegance sarà invece presente la SVJ 63, edizione speciale con allestimento che mette in evidenzia l'ampio utilizzo della fibra di carbonio, che verrà realizzata in soli 63 esemplari per rendere omaggio al 1963, anno di nascita della Lamborghini. ''L'Aventador SVJ è una vettura innovativa e rappresenta la massima espressione della nostra gamma di supersportive - ha affermato Stefano Domenicali, chairman e CEO di Automobili Lamborghini - La sfida per i nostri progettisti e ingegneri è stata quella di migliorare l'essenza più pura della supersportiva Lamborghini, traendo ispirazione da mezzi superveloci e improntati all'aerodinamica, come le navicelle spaziali e gli aerei da caccia. L'Aventador SVJ compie un ulteriore passo in avanti, definendo nuove prospettive nello sviluppo delle supersportive del futuro''.

La nuova Aventador SVJ è un concentrato di tecnologie di ingegneria innovative, a partire dal motore da 770 Cv e 720 Nm con diversi miglioramenti (nuova valvola di aspirazione in titanio, impianto di scarico leggero e progettato per ridurre la contropressione) e dal cambio ottimizzato a sette velocità Independent Shifting Rod che è stato calibrato per aumentare le prestazioni della vettura in termini di potenza e coppia. Le dinamiche verticali, laterali e longitudinali dell'Aventador SVJ sono state riprogettate all'interno dell'unità di controllo LDVA 2.0, con algoritmi completamente integrati con il sistema ALA 2.0 per rispecchiare l'eccezionale deportanza generata e ottimizzare le prestazioni. Le sospensioni della Aventador SVJ sono state rielaborate e ora sono in grado di garantire una maggiore aderenza meccanica e aerodinamica mentre il sistema a ruote posteriori sterzanti (LRS) è stato ottimizzato per sfruttare il carico aerodinamico in ogni situazione. Anche il sistema sterzante è stato rivisto per far fronte alle sfide imposte dalla guida su pista. Il servosterzo è stato ribilanciato per adeguarsi al carico aerodinamico specifico e ai pneumatici - che sono Pirelli P Zero Corsa sviluppati espressamente per questo modello - mentre il Lamborghini Dynamic Steering è ricalibrato per migliorare ulteriormente la precisione di sterzata e la risposta naturale della vettura. Il sistema a trazione integrale della Lamborghini SVJ ha migliorato la distribuzione della coppia per ottimizzare trazione e agilità con invio all'asse posteriore del 3% in più di coppia rispetto alla SV. Specifici anche Il controllo elettronico della stabilità (ESC) e l'ABS è stato appositamente messo a punto per un'aderenza migliorata fornita dagli pneumatici e dal sistema ALA. Aventador SVJ propone tre modalità di guida - Strada, Sport e Corsa - oltre all'opzione EGO che consente al conducente di personalizzare ulteriormente le proprie preferenze nella configurazione della vettura. L'abitacolo presenta un display digitale TFT che funge da quadro strumenti oltre a mostrare, in tempo reale, lo stato delle funzioni ALA. Inoltre è disponibile come optional il sistema di telemetria Lamborghini che comprende la funzione di memorizzazione di tempi cronometrati, dei risultati ottenuti in pista, ma anche dei dati di ogni percorso. Le consegne dei primi esemplari della nuova Lamborghini Aventador SVJ sono previsti all'inizio del 2019, con un prezzo consigliato nei mercati europei di 349.116 euro, tasse escluse.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA