Da FCA nuovo Pick-up Ram 1500, ancora più eco e più premium

Ridotti peso, Cx e consumi, migliorate dotazioni e abitabilità

Redazione ANSA ROMA

ROMA - Non si erano mai visti, al Salone di Detroit, 4mila spettatori assiepati in un solo stand (e naturalmente invadendo quelli vicini) per assistere al lancio di un nuovo modello. Ieri invece questo è accaduto sotto le volte della Cobo Hall, nell'area occupata da Fiat Chrysler Automobiles, per l'atteso reveal del nuovo pick-up di taglia grande Ram 1500, a conferma del grande interesse che questo modello - artefice del sorpasso sul secondo pick-up in classifica, quello della GM-Chverolet - suscita presso il pubblico nordamericano.

A presentare la nuova generazione del Ram 1500 è stato il boss di Ram e di Jeep Michael Manley che ha puntato soprattutto sui contenuti innovativi di questo pick-up di taglia grande: ''una delle cose più importanti - ha detto - è un miglioramento di almeno i 10% della efficienza energetica, anche se va detto non sono ancora i valori ufficiali dell'EPA''. Manley ha poi aggiunto che nel 2019 arriverà anche la versione Ecodiesel che diventerà certamente il modello leader nel mercato e nel segmento dal punto di vista dei consumi.

Tutto questo è stato possibile grazie all'alleggerimento (-102 kg), alla migliorata aerodinamica (Cx -9%), alla presenza di soluzioni come la griglia anteriori con parzializzazione comandata automaticamente e all'adozione già nelle versione base del sistema eTorque mild hybrid system per il recupero e la restituzione dell'energia. Tre le varianti per i proiettori: base con luce alogena, full Led e full Led con funzionamento adattivo.

Altre novità sono la possibilità di richiedere un pack fuoristrada (non è azzardato ipotizzare che sia stato messo a punto assieme ai tecnici di Jeep) che prevede assetto rialzato, protezioni inferiori, ammortizzatori Bilstein e bloccaggio elettronico del differenziale posteriore.

Previsto nelle varianti Quad Cab e Crew Cab, il nuovo Ram 1500 offre anche una profonda riprogettazione dell'abitacolo, con molto più spazio in tanti compartimenti e tasche (fino a 150 litri di capacità), sedili riscaldati davanti e dietro e la possibilità di reclinare gli schienali della seconda fila per migliorare il confort di chi siede la zona posteriore della cabina.

Del resto, nonostante il cassone da camioncino - che oltretutto è più capace, grazie alla maggiore altezza dei fianchi e della chiusura posteriore - il Ram 1500 offre un ambiente degno di una berlina o di un suv premium con un cruscotto più che completo e un grande display centrale ad andamento verticale, come nelle Tesla. E il tutto può trasformarsi in un sala da concerti grazie da un impianto Harman Kardon da 900 Watt con 10 altoparlanti.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA