Non solo moto, Yamaha debutta nelle 4 ruote con supercar due posti

Sarà svelata a Salone Tokyo, pesa soltanto 750 kg

Redazione ANSA ROMA

ROMA - Non del tutto estranea al mondo delle quattro ruote (come dimenticare la produzione di motori per la Formula 1 per i team Zakspeed, Brabham, Tyrrel, Arrows e Jordan) la Casa motociclistica Yamaha presenterà al prossimo Tokyo Motor Show una evoluzione - molto vicina alla produzione di serie - della supersportiva Sports Ride che era stata svelata due anni fa. Questa bella e aggressiva due posti - che per dimensioni e grinta potrebbe diventare una temibile concorrente dell'Alfa Romeo 4C - nasce da un concetto tecnologico sviluppato dal celebre progettista Gordon Murray l'uomo che ha creato la McLaren F1. Questa tecnologia, già presente nella Sports Ride, si chiama iStream e mette a disposizione dei progettisti strutture in carbonio di costo contenuto e di produzione relativamente semplice, per allargare la riduzione dei pesi e la massima rigidità strutturale a produzioni in serie più ampie rispetto alle hypercar. Per la nuova Yamaha si parla infatti di un peso complessivo attorno a 750 kg che, in base alla motorizzazione adottata, potrebbe consentire a questa compatta berlinetta di far 'arrossire' soprattutto in accelerazione modelli ben più blasonati.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA