Renault aggiungerà quarto suv dopo Koleos, Captur e Kadjar

Ipotesi di JV con Daimler per Grand Captur e forse nuova GLB

Redazione ANSA

ROMA - Dopo Koleos, Captur e Kadjar, Renault si appresterebbe a lanciare una quarta famiglia di suv entrando probabilmente nel segmento dei modelli urbani o Sub-B che fa parte della fascia 'forte' di questo mercato in continua crescita. Come riporta Automotive News Europe, nei primi sei mesi del 2017 le vendite di suv nel Continente hanno totalizzato 2,4 milioni di unità con una crescita del 19,7% rispetto allo scorso anno. Il punto di partenza per questa operazione avrebbe potuto essere una rivisitazione del modello Kwid, che tanto successo sta ottenendo in India e in Brasile, oppure una estensione della collaborazione dell'Alleanza Renault Nissan con Daimler, dai cui è già scaturita la nuova generazione delle city car Smart ForTwo e ForFour e da cui potrebbe dunque arrivare la ForRoad in chiave crossover-suv. Ma, secondo quanto riferisce Automotive News Europe, è più credibile l'ipotesi di una nuova Renault pensata per colmare il gap tra Captur (lungo 4 metri e 12) e Kadjar (4 metri e 45), un progetto confermato da Rafael Vazquez, direttore dello stabilimento Renault di Valladolid, in Spagna. Il nuovo suv potrebbe dunque chiamarsi Grand Captur, come confermerebbero i test su strada con vetture derivate dalla Captur ma 'allungate' nella parte posteriore. Questa auto potrebbe anche essere estesa alla collaborazione con Daimler per dar vita entro il 2019 ad un altro modello destinato a posizionarsi tra GLA e GLC con la denominazione GLB e una caratterizzazione estetica più off road rispetto alla Grand Captur, esattamente come ha fatto FCA per la coppia di successo Fiat 500X - Jeep Renegade.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA