Corvette Z06 C7.R Edition e Camaro V8 in prima al Valentino

Premiere nazionale per le sportive yankee al Salone di Torino

Redazione ANSA ROMA

ROMA - Al Salone dell'auto all'aperto del Parco Valentino, in programma a Torino in giugno (8-12), saranno esposte in anteprima nazionale due sportive americane di razza, la Camaro 6.2L V8 e la Corvette Z06 C7.R Edition, unico esemplare per l'Italia dei 500 prodotti per celebrare il rapporto del brand statunitense con il World Class Sports Car Endurance Racing. Le vetture saranno presentate sulle pedane dal Gruppo Cavauto, importatore e distributore ufficiale di Cadillac Europe per l'Italia dei modelli Cadillac, Corvette e Chevrolet Camaro.

Equipaggiata con un motore di 6,2 litri sovralimentato, in grado di erogare 659 Cv e 881 Nm di coppia, la Corvette Z06 C7.R Edition è una serie limitata realizzata su base Corvette Z06 2016. Della settima generazione dell'iconica sportiva a stelle e strisce riprende la struttura e il possente propulsore V8 in alluminio di 6,2 litri, il più potente mai montato su un'auto prodotta da General Motors. Per questa ''limited'' si annotano numerose modifiche di impostazione racing come l'adozione del Performance Package Z07 con impianto frenante in carbonio ceramico realizzato dalla Brembo e gli pneumatici Michelin Pilot Sport Cup 2. Elementi di sostanza a cui si aggiungono dettagli di stile quali le pinze dei freni gialle, i cerchi neri con una striscia gialla e il simbolo centrale con logo Corvette Racing.

Nell'abitacolo si notano i sedili sportivi da gara in pelle scamosciata con bordi in microfibra, volante e pomello del cambio specifici e spicca la fibra di carbonio utilizzata per le finiture. Un tocco finale è dato dalle piastre battitacco Corvette Racing. Il tutto è proposto per 142.500 euro, contro i 118.900 euro della Z06 ''standard'' e i 124.000 euro richiesti per la versione scoperta Convertible.

Lo stesso motorone V8 ''small block'' di 6,2 litri della Corvette equipaggia anche la sesta generazione della Chevrolet Camaro ma in una versione meno potente, accreditata di ''soli'' 453 Cv e 617 Nm di coppia. Proposto in Italia da giugno, a 48.500 euro, il modello 2016 offre la disponibilità delle sospensioni a controllo elettronico Magnetic Ride Control e del sistema Active Fuel Management che permette di incrementare del 25% l'efficienza del propulsore. Ordinabile sia con un cambio manuale a sei marce sia con un automatico a otto rapporti con leve al volante (Hydra-Matic 8L90), la Camaro V8 sarà affiancata dopo l'estate da una più ''europea'' 2.0 Turbo da 276 Cv, in vendita a 43.300 euro, e da una sua versione specificatamente allestita per il nostro mercato, depotenziata a 250 Cv, esente da superbollo.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE: