Debutto in grande stile di Maserati Levante a Salone Pechino

Con arrivo primo suv del Tridente coperti tutti i segmenti lusso

Redazione ANSA ROMA

Debutto in grande stile nel mercato asiatico per il nuovo Levante, primo suv nella storia del Tridente, che è stato presentato da Harald Wester, CEO di Maserati, alla 14ma edizione di Auto China a Pechino. Con l'arrivo di Levante, che verrà commercializzato in Cina dal prossimo giugno con prezzi corrispondenti a 136.660.000 euro per la versione V6 Twin Turbo da 350 Cv e 202.024.000 euro per quella con potenza di 430 Cv, Maserati ha ora l'opportunità di coprire integralmente l'offerta nel mercato delle auto di lusso affiancando le berline Quattroporte e Ghibli, e le sportive GranTurismo e Gran Cabrio.

Lo stand del Tridente ad Auto China propone al pubblico asiatico l'intera gamma: oltre a due suv Levante dotati dell'esclusivo pacchetto per gli interni Zegna Edition, sono presenti due Ghibli, rispettivamente in versione S Q4 da 410 Cv con trazione integrale, e 330 Cv a trazione posteriore - entrambi dotate del V6 Twin-Turbo da 3 litri. Ammiratissima - visto il successo questo modello riscuote in Cina - l'ammiraglia Quattroporte presente al Salone di Pechino nella versione GTS, la più lussuosa e potente, con motore 3,8 litri V8 Twin-Turbo da 530 Cv e trazione posteriore. Per il segmento delle sportive, Maserati ha portato a Pechino una GranTurismo MC Stradale, dotata del motore V8 aspirato da 4,7 litri e 460 Cv a trazione posteriore.

L'accoglienza riservata in Cina al nuovo Levante conferma come i valori del brand - rappresentati da design, esclusività e performance - siano anche in questo mercato le parole chiave che descrivono questo inedito modello dallo stile tipicamente Italiano, caratterizzato da linee mozzafiato e dagli stilemi tipici del marchio, con un look esterno muscoloso ma dinamico come quello di una coupé e contraddistinto dalla migliore aerodinamica della categoria, con un coefficiente Cx pari ad appena 0,31.

Gli interni di Levante, la cui spaziosità è enfatizzata dal tetto apribile panoramico, sono stati creati utilizzando i materiali più ricercati e piacevoli al tatto, dalla finissima pelle all'esclusiva seta Ermenegildo Zegna, fino ai pacchetti Luxury e Sport per una caratterizzazione estetica sia interna che esterna. Anche l'interfaccia uomo-macchina, basata sull'evoluzione del sistema Maserati Touch Control, è stata totalmente rivista per il nuovo suv del Tridente ed evoluta per offrire ancora più funzionalità ed ergonomia, grazie allo schermo ad alta risoluzione capacitivo da 8,4 pollici e al nuovo selettore circolare posizionato sul tunnel centrale.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA